All News

Poggio Antico sceglie il mercato italiano per il suo Brunello

05/04/2018

by Cristina Panigada, ph. Archivio Poggio Antico

 

Suo partner strategico Famiglia Cecchi.
Poggio Antico è una delle realtà di spicco del panorama enologico del Brunello di Montalcino. Grande passione per la natura, strenuo lavoro manuale nei vigneti, rese bassissime, moderne tecnologie in cantina in circa 30 anni hanno portato l’azienda a diventare un marchio di successo internazionale. Oggi la tenuta è costituita da un unico corpo di 200 ettari che comprende 33 ettari di vigneti, 3 ettari di uliveti e poi boschi. Il nuovo general manager è Federico Trost che ha deciso di dedicare attenzione e risorse per conquistare importanti posizioni sul mercato Italiano con: Brunello di Montalcino DOCG Riserva, il Brunello di Montalcino DOCG "Altero", il Brunello di Montalcino DOCG e il Rosso di Montalcino DOC. Ma per raggiungere il suo obiettivo commerciale aveva bisogno di un partner affidabile, di provate capacità commerciali. È stato firmato così un contratto di distribuzione con Famiglia Cecchi, la storica azienda Chiantigiana che quest’anno festeggia i 125 di attività, che negli ultimi 5 anni aveva distribuito con successo Castiglion del Bosco della famiglia Ferragamo. “La collaborazione commerciale con Famiglia Cecchi – afferma Federico Trost - è coerente con l’obiettivo di rafforzare la nostra presenza sul mercato nazionale in questa fase di rinnovamento che prevede la conversione biologica, lo studio del suolo della superficie vitata e la coltivazione esclusiva del vitigno Sangiovese”. Famiglia Cecchi è un gruppo in cui il settore della “distribuzione” è ormai ben testato grazie anche alle partnership con la Maison di Champagne RM Collard Picard, Castiglion del Bosco, Castelfeder, Sorentberg e Julius Treis in Mosella. “Nel mercato domestico - afferma Luca Stortolani, direttore commerciale Italia - cresciamo costantemente con incrementi superiori al 12% grazie alle etichette relative ai vini delle nostre tenute Villa Cerna nel Chianti Classico, Val delle Rose in Maremma e Castello Montauto a San Gimignano. Con Poggio Antico saremo in grado di evidenziare ottimi risultati, posizionando il prodotto nell’alta ristorazione, nelle enoteche selezionate, nell’hotellerie di lusso e negli store più importanti d’Italia”.